Statistica formazione privacy in Italia

8%
Personale formato e certificato
12%
Personale formato
30%
Personale parzialemnte formato
50%
Personale non formato

Dati rilevati da sondaggi telefonici effettuati nel Febbraio 2014 durante campagna di informazione generale, statistica ottenuta su 4 mila contatti su business generici effettuati. 

Formazione non solo per adeguamento formale ma come servizo in più per il cliente.

Il I moduli formativi rappresentano una grande opportunità per le aziende per fornire al cliente un servizio o un prodotto più professionale, garantendone la privacy infatti l'azienda non soltanto opera in un comntesto normativo adeguato, ma garantisce atraverso il principio di ncessità la riservateza dei dati stessi.

 

Segreto riservatezza e privacy in sanità

Il modulo formativo intende approfondire le tematiche giuridiche relative alla privacy nel settore sanitario, anche in relazione all'emanazione del nuovo testo unico sulla privacy. La durata del corso è di 2 ore al termine del quale si affronterà un esame on-line con rilascio della certifcazione ai partecipanti che avranno ottenuto almeno l'80% delle risposte corrette.

Il modulo è articolato in 5 lezioni:

  • Lezione 01. Considerazioni in merito alla normativa in materia di tutela della privacy;
  • Lezione 02. Profili organizzativi e soggettivi del nuovo testo unico sulla privacy;
  • Lezione 03. La protezione dei dati personali oggetto del trattamento;
  • Lezione 04. Particolari casi di trattamento dei dati;
  • Lezione 05 Il segreto professionale.

Destinatari: Professionisti e personale in ambito medico sanitario.


Segreto riservatezza e privacy in sanità

Il modulo illustra il tema della riservatezza dei dati personali del paziente da parte del personale sanitario, spiegando il concetto di segreto professionale e le inosservanze da evitare durante l’uso dei dispositivi elettronici. Illustreremo poi gli aspetti generali della normativa sulla privacy in ambito sanitario, specie con l’introduzione di dati informatizzati, indicando vantaggi e svantaggi della Cartella Clinica Automatizzata e studiando i criteri e le modalità che regolano l’accesso ai dati contenuti nel Sistema Informativo Sanitario. Impareremo a definire i concetti di privacy e di security in ambito sanitario e analizzeremo le linee guida e le specifiche tecniche che costituiscono le basi per lo sviluppo e la diffusione dell'innovazione digitale dei processi sociosanitari. Analizzeremo infine le principali minacce a un Sistema Informativo Sanitario, i vari tipi di malware che possono provocare danni al sistema e le operazioni di salvataggio dei dati su supporti esterni.. La durata del corso è di 6 ore al termine del quale si affronterà un esame on-line con rilascio della certifcazione ai partecipanti che avranno ottenuto almeno l'80% delle risposte corrette.

Il modulo è articolato in 5 lezioni:

  • Lezione 01. Processi sociosanitari,Segreto professionale
  • Lezione 02. Sistema informativo sanitario,Cartella clinica automatizzata
  • Lezione 03. La protezione dei dati personali oggetto del trattamento;
  • Lezione 04. Particolari casi di trattamento dei dati sensibilii;
  • Lezione 05 Security

Destinatari: Personale medico - sanitario: Dirigenti, amministrativi contabili, medici, tecnici infermieristici.


Nuova legge sulla privacy e sicurezza nel trattamento dei dati: modulo base

Il modulo introduce le nozioni giuridiche di base necessarie per la comprensione della nuova normativa per la tutela dei dati personali, il T.U. D.legs 196/2003, con particolare attenzione all'evoluzione del panorama normativo italiano nonchè delle disposizioni previste dai principali articoli. Saranno inoltre illustrate le modalità di esercizio dell'attività di trattamento dei diritti dei soggetti ai quali appartengono i dati, gli adempimenti di coloro i quali effettuano il trattamento e infine le misure di sicurezza da adottare per la protezione dei dati personali.

Il modulo è articolato in tre lezioni:

  • Lezione 1. Normativa per la tutela dei dati personali,
  • Lezione 2. La sicurezza del sistema informatico,
  • Lezione 3. Misure di sicurezza ai sensi del D.Lgs. 196/03.

Destinatari: Tutti i soggetti interessati agli argomenti trattati.


Nuova legge sulla privacy e sicurezza nel trattamento dei dati: modulo avanzato

In questo modulo descriveremo nel dettaglio le tecnologie mediante le quali è possibile adeguare il sistema informatico ai requisiti espressi dal disciplinare tecnico in materia di trattamento dei dati personali. Qualora possibile saranno indicate le modalità tecniche specifiche per i sistemi Microsoft Windows e Linux. Negli altri casi saranno fornite informazioni generali che possono essere adottate su entrambe le piattaforme . Le contromisure tecniche, discusse all'interno del modulo, faranno riferimento alla prima parte del discipliare tecnico in materia di dati personali ovvero quella relativa al trattamento di dati mediante l'ausilio di sistemi informatici.

Il modulo è articolato in 5 lezioni:

  • Lezione 01. Introduzione alla nuova normativa sulla privacy;
  • Lezione 02. Modalità di autenticazione informatica;
  • Lezione 03. Modalità di assegnazione delle autorizzazioni;
  • Lezione 04. Altre misure di sicurezza per i dati personali comuni;
  • Lezione 05. Sicurezza dei dati personali, sensibili e giudiziari.

Destinatari: Tutti i soggetti interessati agli argomenti trattati.


Statistica ufficiale e tutela dei dati personali nei comuni

Il modulo descrive i seguenti argomenti: la protezione dei dati personali (richiami su normativa e definizioni, con particolare riferimento alle regole per i soggetti pubblici); la protezione dei dati personali nel trattamento dei dati per fini statistici; segreto statistico e privacy; la comunicazione dei dati personali in ambito Sistan; adempimenti connessi alla statistica ufficiale, nell'ambito del PSN e dei piani statistici comunali.

 

Il modulo è articolato in 1 lezione:

  • Lezione 01. II modulo fornisce le conoscenze di base su regole e adempimenti per il trattamento dei dati personali per finalità di statistica ufficiale.



Destinatari: Tutti i soggetti interessati agli argomenti trattati.